OnAir

“A True Environment” vincitore della Design Marathon di 48 ore organizzata da Mitsubishi Electric in collaborazione con NABA

Il primo premio viene attribuito a uno speciale kit di accessori che unisce il climatizzatore alle superfici su cui è installato. Il “Premio Critica Mitsubishi Electric” è stato attribuito per l’originalità e l’interpretazione del concetto di comfort.

Milano, 14-16 giugno 2019 – 3 giorni, 48 ore di progettazione, 80 studenti NABA, 16 team coinvolti e tanta creatività.

Durante la Design Marathon i team si sono sfidati su quattro temi: la progettazione di uno stand fieristico (MCE 2020), la personalizzazione grafica dei climatizzatori (Customiz'em), lo sviluppo di una campagna di comunicazione multicanale (Unexpected Communication) e la progettazione di ecosistemi IoT che garantiscano il perfetto comfort abitativo (The Implicit Intelligence of Things).

Il progetto “A True Environment” (categoria Customiz’em) vince il primo posto della competizione. “L’ambiente reale” si traduce in un kit di accessori che permette alle unità di climatizzazione di integrarsi con le superfici delle pareti su cui sono installate attraverso forme curve che forniscono al prodotto un aspetto lineare.

I progetti “The Air Benders”, “Indoor comfort for all” e “Atmosphere” hanno occupato invece la seconda, terza e quarta posizione della classifica che gli ha permesso di aggiudicarsi il riconoscimento “Special Mention” e un premio di 1.000 euro ognuno.

The Air Benders – MITSI (categoria The Implicit Intelligence of Things). Mitsi è il nome di un piccolo robot smart, capace di muoversi da solo e prendersi cura delle persone, seguendo i loro spostamenti all'interno della casa. Mitsi è anche una unità A.C. che regola il microclima della casa. Mitsi dialoga con le persone, con gli altri oggetti della casa connessi all'IoT e collabora efficacemente con tutti gli altri Mitsi presenti nell’abitazione.

Indoor comfort for all (categoria Unexpected Communication). Una speciale campagna di comunicazione per gli “intrusi”. I sistemi di climatizzazione di Mitsubishi Electric, assicurano un livello di comfort così irresistibile che gli ospiti indesiderati vorranno restare in casa ben oltre il dovuto.

Atmosphere (categoria progettazione stand fieristico MCE). Nello spazio del padiglione Mitsubishi Electric alla fiera MCE 2020 sarà possibile installare una grande struttura in legno per ricreare l'atmosfera di una foresta fresca e ventilata per accogliere gli ospiti dell'azienda. Sotto la vegetazione, alcuni ambienti caratterizzati da soluzioni iper-tecnologiche permettono la fruizione di esperienze interattive o immersive legate a specifici prodotti. Al termine dell'evento, quasi il 100% del legno impiegato nello stand può essere recuperato per altri impieghi.

A metà gara Mitsubishi Electric ha assegnato uno “speciale premio della critica”, individuando i due team e relativi lavori (“Stand MCE - Lightness of Air” e “The Air Benders – MITSI”) che sono riusciti a interpretare e rendere proprie le indicazioni, i valori e la visione di Mitsubishi Electric e della maratona. L’award è stato attribuito da una speciale giuria composta da architetti e media che per l’occasione ha voluto premiare non solo il talento ma anche il modo in cui gli studenti NABA hanno trasferito le loro esperienze e la loro immaginazione in progetti ancora allo stato embrionale.

Design Marathon ha rappresentato una competizione importante e di livello internazionale per gli studenti di NABA.

Mescolare stili diversi e andare alla ricerca di una nuova visione di comfort. È questo l’obiettivo che la nostra filiale italiana si posta quando abbiamo deciso di prendere parte alla Design Marathon con NABA. Speriamo che Design Marathon abbia rappresentato per i ragazzi un’esperienza completa e che gli abbia permesso di oltrepassare i limiti spingendoli a lavorare su idee e visioni che non avevano mai incontrato nel corso dei loro studi”, ha dichiarato Fabrizio Maja, Deputy Director Air Conditioning Division presso Mitsubishi Electric Europe, Filiale italiana.

La collaborazione con Mitsubishi Electric ha dato ai nostri studenti l’opportunità di conoscere da vicino l’azienda e di mettersi alla prova con progetti concreti”, ha affermato Donato Medici, Managing Director di NABA.