Prodotti

Secondo i dati forniti da Assoclima  che fotografano il mercato, nel terzo trimestre del 2021 il segmento delle pompe di calore idroniche (aria-acqua e acqua-acqua) centralizzate e con potenza inferiore ai 17 kW ha registrato aumenti del 222,6% a volume e 233% a valore. La volontà di proteggere l’ambiente unita alla situazione geopolitica internazionale sta spingendo molto la ricerca di soluzioni green/elettrificate per il riscaldamento e raffrescamento delle unità abitative, soprattutto residenziali.

Per rispondere alle sfide imposte dal settore, Mitsubishi Electric ha rinnovato e ulteriormente ampliato la propria gamma di pompe di calore con nuove soluzioni che impiegano tecnologia all’avanguardia e ad elevata efficienza energetica per garantire sempre il massimo comfort.

Le novità includono:

Ecodan Multi è un modello full electric “ibrido” (sia aria-acqua sia aria-aria) che unisce in un’unica macchina tutti i vantaggi dei due mondi, quali il comfort tipico delle soluzioni ad acqua unito alla massima efficienza energetica con ridotti consumi della climatizzazione a espansione diretta, senza tralasciare la sua facilità di installazione e la possibilità di dialogare con un’ampia gamma di unità interne dell’azienda giapponese.

Particolarmente adatta per gli edifici di nuova costruzione, Ecodan Multi garantisce il riscaldamento ad acqua e la produzione di acqua calda sanitaria o, tramite le unità interne a espansione diretta, il riscaldamento ad aria e la climatizzazione estiva.

Comfort, silenziosità e funzionalità sono garantiti fino a -20°C e la temperatura acqua in mandata fino a 55°C permette di adattarsi a ogni configurazione impiantistica.

Inwall 2.0, rinnovato e più compatto, è una soluzione a incasso da esterno che al suo interno racchiude tutti i componenti della centrale termica per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria, e che ben si sposa con gli spazi contenuti degli edifici di nuova costruzione.

Il nuovo armadio, completamente riprogettato per una installazione più semplice e veloce, include una dima per gli attacchi idraulici che snellisce e riduce i tempi di allacciamento dell’impianto idraulico. Il nuovo bollitore da 175l vanta un nuovo rivestimento isolante che ha ridotto del 20% circa la dispersione del calore rispetto al modello precedente. Con Inwall 2.0 sono disponibili anche due kit per l’acqua sanitaria, opzionali, che comprendono un dosatore di polifosfati e una valvola termostatica.

Ecodan Minisplit sono pompe di calore aria-acqua split con refrigerante R32 rinnovate e ora caratterizzate da chassis più compatti, una maggiore lunghezza delle tubazioni e un’efficienza energetica stagionale migliorata.

Ecodan Minisplit raggiungono classe A+++ in riscaldamento e A+ nella produzione di acqua calda sanitaria, garantendo le performance fino a -25°C per un comfort ottimale anche con temperature rigide.

IBX2 N R32 è una gamma di pompa di calore aria-acqua monoblocco reversibile a velocità variabile aggiornata con refrigerante R32 di Climaveneta, brand di proprietà di Mitsubishi Electric. IBX2 N R32, con potenze da 6 a 40 kW, include tutti i principali componenti idraulici ed è abbinata a un nuovo controllore V3000 Plus che ha incrementato le possibilità di connettività della macchina ed è compatibile con SG Ready, che permette la gestione degli impianti fotovoltaici.

Ecodan R290 è una gamma di pompe di calore aria-acqua in versione “idrosplit” che adotta il propano come refrigerante, virtualmente a zero emissioni, collegabile a moduli Hydrotank con accumulo sanitario da 170-200-300 litri.

Ideale per le riqualificazioni degli edifici esistenti poiché è in grado di raggiungere una temperatura di mandata di 75°C, idonea a riscaldare in modo efficiente con i radiatori già presenti nelle abitazioni e a ridurre i tempi di ripristino sanitario.